Costretto a fermarsi per il covid-19 anche l'allenatore rossonero

·1 minuto per la lettura
Milan Pioli positivo coronavirus
Milan Pioli positivo coronavirus

Continua ad allungarsi la lista dei contagi da coronavirus nel massimo campionato di calcio di Serie A. L’ultimo caso riguarda il Milan, con il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli che è risultato positivo nelle scorse ore durante i consueti tamponi a cui le squadre vengono sottoposte regolarmente. In virtù dell’infezione del mister la società rossonera ha deciso di interrompere l’attività per la giornata di oggi, 14 novembre, al fine di permettere una riorganizzazione e una sanificazione degli ambienti,.

Official Statement: Stefano Pioli ➡️ https://t.co/KFwMCw2sQE

Milan, Pioli positivo al coronavirus

A dare notizia del tampone positivo al coronavirus di Pioli è stato il Milan stesso attraverso un comunicato ufficiale. “AC Milan comunica che Stefano Pioli è risultato positivo ad un tampone rapido effettuato questa mattina. Informate le autorità sanitarie competenti, il tecnico, che non presenta sintomi, è stato prontamente posto in quarantena a domicilio”.

Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra – si legge ancora nel documento ufficiale della società rossonera – sono risultati negativi. L’allenamento odierno è stato cancellato. Previo il monitoraggio previsto dal protocollo federale, la squadra riprenderà il programma di allenamento in vista della sfida contro il Napoli lunedì pomeriggio”.