Cottarelli: "Azionariato popolare nell'Inter? Acquisteremo una quota di minoranza, poi si vedrà"

·1 minuto per la lettura

Carlo Cottarelli apre alla possibilità di portare l’azionariato diffuso all'interno dell'Inter. L'economista lombardo ha parlato di questa ipotesi ai microfoni di Radio Uno nel corso della trasmissione Un giorno da pecora, in onda questo pomeriggio.

Carlo Cottarelli | Antonio Masiello/Getty Images
Carlo Cottarelli | Antonio Masiello/Getty Images

Stando alle sue parole l'associazione di investitori nerazzurri Interspac (di cui è rappresentante) potrebbe presto acquistare una piccola parte delle quote azionarie dell'Inter diventando di fatto socio di minoranza all'interno del club nerazzurro al fianco del gruppo cinese Suning.

"Nelle prossime settimane avremo qualche notizia da dare sulla possibilità di azionariato popolare nell'Inter. C’è un grande interesse per questa iniziativa, inizialmente dovremmo entrare in quota di minoranza poi si vedrà in base a quanti tifosi vorranno partecipare a questo progetto. Spero potremo iniziare presto la campagna per le adesioni", queste le parole di Cottarelli.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli