Cottarelli: 'Interspac? Abbiamo finito il lavoro tecnico, ma la proprietà dell'Inter non vuole. C'è una data...'

Intervistato da Radio Rai, nel corso del programma "Un giorno da pecora" Carlo Cottarelli, il presidente di Interspac, la società di partecipazione popolare creata ad hoc per raccogliere fondi tra tifosi e provare ad aiutare l'Inter con l'acquisto di quote societarie, ha di fatto posto la parola fine al progetto dando la colpa alla proprietà.

LA SOCIETA' NON VUOLE - "Scudetto? Non mi fate parlare di Inter in questo momento... È un classico dell'Inter, quando le cose sembrano più facili andiamo a rovinarcele. Interspac? Abbiamo finito il lavoro tecnico, ma si potrà andare avanti soltanto se la propriaetà vuole andare avanti... Al momento non sembra proprio volerlo. L'assemblea societaria il 21 giugno? Non è ancora stata ufficialmente convocata, ma in quella data presenteremo alla società i risultati".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli