Coutinho può lasciare il Barcellona: l'Inter pensa al clamoroso ritorno

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Dopo i pesanti acquisti di Memphis Depay e Sergio Aguero (entrambi a parametro zero) il Barcellona deve necessariamente pensare anche a qualche cessione in estate. Ed è in quest'ottica che gli spagnoli di Sport hanno spiegato che uno dei possibili partenti potrà essere Philippe Coutinho. Dovrà però essere lo stesso attaccante brasiliano a "farsi avanti" per aprire il fronte della trattativa, anche se al momento per il classe 1992 la possibilità più concreta sembra quella di un nuovo prestito (ha giocato due stagioni fa con il Bayern Monaco) con i catalani che manterrebbero il controllo sul suo cartellino.

Coutinho ai tempi dell'Inter | ALBERTO PIZZOLI/Getty Images
Coutinho ai tempi dell'Inter | ALBERTO PIZZOLI/Getty Images

Ora nessuna squadra potrebbe pensare di acquistare il cartellino di Coutinho a titolo definitivo vista la valutazione fuori mercato da 60 milioni di euro. Ed è in questo discorso che rientra il possibile interesse dell'Inter, proprio la squadra che lo scovò in Brasile nel 2010 al Vasco da Gama, portandolo in Europa e cedendolo al Liverpool tre anni più tardi. I nerazzurri sarebbero interessati solo e soltanto ad un'operazione in prestito con diritto di riscatto, con il Leicester sullo sfondo, ma la condizione imprescindibile è un'altra: Coutinho dovrà sensibilmente ridursi lo stipendio.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli