Covid, Burioni: "Misure urgenti per invertire tendenza"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Bisogna invertire la tendenza". Il professor Roberto Burioni, con una serie di tweet, commenta i dati relativi alla diffusione del coronavirus. Il virologo dell'Università San Raffaele si esprime in particolare sulle cifre relative alla Lombardia, che nelle ultime 24 ore ha registrato quasi 3000 contagi. "Sono indispensabili e urgentissime misure in grado di invertire questa tendenza", scrive Burioni. "Ogni giorno 40-50 nuovi ricoveri in terapia intensiva. La soluzione non può limitarsi ad ampliamento reparti, bisogna invertire la tendenza limitando la diffusione del contagio. Ricordando che misure prese oggi avranno effetto tra 20 giorni, quindi la questione è molto urgente", aggiunge in un altro messaggio. E' fondamentale agire tempestivamente, sottolinea Burioni. Il concetto viene rafforzato con la citazione di Tito Livio: "Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur", "mentre Roma discute, Sagunto è espugnata".