Cozzoli: ottimista su riapertura palestre da parte governo

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 feb. (askanews) - Sport e Salute auspica che il governo che sta per essere formato "adotti quanto prima" la decisione di riaprire impianti sportivi, palestre e piscine - anche se con regole stringenti - recependo con un decreto quanto indicato dal Comitato Tecnico Scientifico. Lo ha dichiarato il presidente e amministratore delegato, Vito Cozzoli, intervistato a Roma a margine della conferenza stampa di presentazione della partnership tra Federazione Italiana Tennis e Reale Mutua, che sarà per i prossimi tre anni sponsor degli Internazionali d'Italia.

"Sono ottimista e fiducioso", ha detto Cozzoli, "Il Cts ha rilevato una cosa importante, che lo sport è necessario in questa fase storica. In particolare per i bambini, per gli Over 65 e per chi soffre di patologie croniche. Questo significa che lo sport ha un valore personale ma soprattutto sociale, oltre che industriale. Auspichiamo che il nuovo governo adotti quanto prima la decisione, anche perché i titolari degli impianti sportivi, dei circoli, dei campi di tennis, delle palestre hanno investito tanto. Se si potrà riprendere, è chiaro che non ci potranno essere stop".