Cremona non dimentica Gino Rancati

Sabato 30 novembre, alle 11, in piazza Roma a Cremona verrà scoperta una targa intitolata al grande giornalista Gino Rancati.

"L’apposizione di una targa in un centro cittadino non ha solo valenza commemorativa di un illustre personaggio, ma costituisce anche il segno tangibile che la memoria di quella persona è ancora viva e presente nel tessuto sociale della città - si legge nella nota diramata dal Cavec -. Ricordare Gino Rancati significa portare all’attenzione dei cremonesi, e non solo, uno dei personaggi che più hanno contribuito a divulgare la cultura dell’auto per almeno un quarantennio nel secondo dopoguerra. E’ stato un periodo iniziato con il boom economico nel quale l’auto si è affermata come conquista sociale sino a diventare poi, negli anni '90, bene di consumo. In questo arco di tempo ci sono state grandissime innovazioni tecnologiche ma anche grandi storie umane che Gino Rancati ha saputo cogliere e raccontare in modo sublime. Il Cavec, nell’attuazione del suo scopo primario di salvaguardia e divulgazione della cultura e della storia dell’auto, ha accolto,con determinazione, l’idea dell’amico Luca Dal Monte, cui va la nostra riconoscente gratitudine per averci proposto di commemorare un così illustre figlio della cremonesità intesa nella sua più nobile accezione. La scelta del luogo dove apporre la targa non poteva che cadere su quell’angolo tra via Guarneri del Gesù e Piazza Roma dove Gino Rancati è nato e cresciuto, ma soprattutto dove era situato il famoso Bar Giardino gestito dalla sua famiglia".

"Un particolare ringraziamento all’Amministrazione Comunale di Cremona per aver, da subito, assecondato e condiviso questa nostra iniziativa. Un grazie ai soci del Cavec che con generosità hanno aderito alla sottoscrizione interna di raccolta fondi per la realizzazione dell’opera. Grazie allo scultore Graziano Bertoldi per aver saputo interpretare in modo perfetto un soggetto certamente non facile. Grazie anche a tutti coloro che passando in quell’angolo della nostra Cremona, dedicheranno un attimo del loro tempo per soffermarsi sull’onda del ricordo del grande Gino Rancati".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...