Una neopromossa ha nel mirino Cristian Ansaldi

·1 minuto per la lettura

A gennaio, in casa del Benevento, non ci sarà una rivoluzione. Per intenderci nulla di simile a quello che si è visto in occasione della prima esperienza in A dei sanniti. Ma il presidente Vigorito non è mai stato uno che si tira indietro. E sarà così anche a inizio 2021. La società giallorossa sta prendendo in considerazione l’ipotesi di ingaggiare Cristian Ansaldi. Il laterale argentino non sembra avere feeling con il tecnico del Torino, Marco Giampaolo, che gli sta dando davvero poco spazio. E lui, a 34 anni, ha ancora tanta voglia di dire la propria. In Italia sta bene. In Russia, dove ha giocato dal 2008 al 2014, non vuole tornare, benché ce ne sia la possibilità. Se Giampaolo a gennaio sarà ancora al timone dei granata difficilmente rimarrà in Piemonte. E nel Sannio lo hanno già capito.