Cristiano Ronaldo a DAZN: "Le persone criticano ma alla fine mi diranno bravo"

Cristiano Ronaldo intervistato da Diletta Leotta a DAZN: "La gente critica ma fa parte del gioco, devi essere positivo perchè il calcio è così".
Cristiano Ronaldo intervistato da Diletta Leotta a DAZN: "La gente critica ma fa parte del gioco, devi essere positivo perchè il calcio è così".

Un inedito Cristiano Ronaldo . Il fuoriclasse portoghese, intervistato da Diletta Leotta nell'ultimo episodio di  'Linea Diletta' , si racconta da una prospettiva differente. E non banale. Affrontando argomenti importanti per la quotidianità di un calciatore. L'intero estratto sarà disponibile integralmente su app a partire da giovedì 26 dicembre.

Tra quanto effettuato in passato e quanto c'è da fare ancora in futuro. Sempre con il sorriso, condizione fondamentale per continuare a migliorarsi pur essendo uno dei giocatori più forti della storia. Alla base, però, c'è un lavoro certosino e maniacale.

"Sì, mi diverto ancora, sempre. Questo è quello che amo fare, giocare a calcio, mantenere il mio livello, essere in forma, che è la cosa più importante. E divertirsi. Perché se non ti diverti, se non sei felice per quello che fai, è dura. Faccio quello che amo e auguro a tutti di fare quello che amano. Amo quello che faccio e mi pagano per quello che faccio".

Guai non guardare il bicchiere mezzo pieno, anche quando (raramente) le cose non vanno bene. Insomma, pensare in grande. Sempre e costantemente.

"Ci sono dei momenti positivi, altri negativi. Ma dentro di me sono una persona completa e felice. La gente critica ma fa parte del gioco, devi essere positivo perché il calcio è così. La gente ti critica, la gente ti applaude, è normale. Per me non è un problema. So chi sono, so che cosa farò e so che alla fine della storia diranno 'bravo'".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...