Cristiano Ronaldo in gol al Ferencvaros: 34ª vittima in Champions, superato Raul. Tutte le squadre 'bucate' da CR7

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Cristiano Ronaldo ieri ha trovato il suo primo gol in questa Champions League, segnando l'1-1 momentaneo contro il Ferencvaros. Quello di ieri è stato anche il primo gol assoluto segnato dal campione portoghese contro gli ungheresi.

A segno contro il Ferencvaros, che diventa la 34ª squadra differente a cui il fuoriclasse portoghese ha segnato in Champions League. Staccato Raul (33), davanti a lui resta solo il rivale Messi (36). La squadra più colpita in assoluto, fatalità, è stata proprio la Juventus, con 10 gol.

Cristiano Ronaldo, Juve | DeFodi Images/Getty Images
Cristiano Ronaldo, Juve | DeFodi Images/Getty Images

A una rete troviamo Auxerre, Chelsea, Ferencvaros, Inter, Liverpool, Manchester City, Porto e, appunto, Ferencvaros. A 2 reti invece Arsenal, Basilea, Bayer Leverkusen, Ludogorets, Milan, e Zurigo. Tre gol li ha segnati contro Copenhagen, Cska Mosca, Dinamo Kiev, Manchester United, PSG, Sporting Lisbona e Wolfsburg. Quattro reti invece le ha realizzate solo al Tottenham, ora allenato dal suo ex allenatore José Mourinho, e ai francesi del Marsiglia.

Cinque i gol segnati allo Shakhtar Donetsk e anche alla Roma (ai giallorossi ha anche segnato il primo gol in Champions in assoluto, nel famoso 7-1 di Old Trafford). Sei reti realizzate contro Malmoe, Galatasaray, Lione e Apoel Nicosia. Schalke 04, Borussia Dortmund e Atletico Madrid sono state bucate per 7 volte dal portoghese mentre Bayern Monaco e Ajax addirittura per 9 volte. A quota 10, come detto, la Juve, ora sua squadra.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.