Cristiano Ronaldo negativo al Covid-19: torna a disposizione di Andrea Pirlo

·1 minuto per la lettura

Dopo 19 giorni Cristiano Ronaldo è guarito dal Covid-19. L'ultimo esame ha dato esito negativo. Il fenomeno portoghese torna quindi a disposizione della Juventus e non è più sottoposto a regime di isolamento domiciliare.

Martedì il numero 7 bianconero è risultato positivo, pur con carica virale bassa, e non è potuto scendere in campo contro il Barcellona, di fatto saltando lo scontro con il rivale di sempre Lionel Messi. Ronaldo è risultato positivo lo scorso 13 ottobre durante gli impegni con la nazionale portoghese. E ora, a distanza di oltre due settimane, può tornare nell'elenco dei convocati di Andrea Pirlo per la sfida contro lo Spezia.

Il comunicato della Juventus

Cristiano Ronaldo ha effettuato il controllo con test diagnostico (tampone) per il Covid 19. L’esame ha dato esito negativo. Il giocatore dopo 19 giorni è pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento domiciliare.