Cristiano Ronaldo non perde il vizio

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Nell’amichevole tra Portogallo e Andorra giocata nella serata di mercoledì Cristiano Ronaldo non sarebbe dovuto scendere in campo. E invece il commissario tecnico dei lusitani, Fernando Soares, lo ha schierato subito dopo l’intervallo, quando la sua squadra stava già vincendo 2-0 all’Estádio da Luz. Nella ripresa i padroni di casa hanno dilagato. CR7 è andato a segno in extremis, all’85’, quando ha battuto di testa il portiere avversario (autore di un’uscita un po’ così, peraltro) su cross dalla sinistra di Mario Rui, laterale del Napoli. E’ stata la rete del 6-0. La settima, poco dopo, l’ha firmata Joao Felix.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli