Cristiano Ronaldo saluta l'Europeo in anticipo: ora la decisione sul futuro. Come cambia il mercato della Juventus

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il ko di misura contro il Belgio 'condanna' il Portogallo di Cristiano Ronaldo, uscito anticipatamente dall’Europeo. Archiviata la parentesi con la Nazionale, adesso CR7 è chiamato a prendere la decisione sul futuro che in tanti aspettano: restare o meno alla Juventus.

La delusione di Cristiano Ronaldo | Alexander Hassenstein/Getty Images
La delusione di Cristiano Ronaldo | Alexander Hassenstein/Getty Images

La stella portoghese non ha ancora sciolto le riserve in un senso o nell'altro, limitandosi semplicemente dribblare l'argomento, ma presto sarà chiamato a farlo e a comunicare la sua decisione. Entrambe le opzioni sono aperte, con Cristiano Ronaldo che potrebbe restare ancora a Torino percependo l'importante ingaggio e lavorando sotto la guida di Massimiliano Allegri, oppure cambiare aria per una delle ultime volte della sua carriera, con il super agente Jorge Mendes che (secondo i rumors) ha già sondato il terreno per un possibile ritorno al Manchester United o per il passaggio al Paris Saint-Germain.

Ovviamente la tanto attesa risposta del portoghese sul futuro cambierà radicalmente la strategia della Juventus anche sul mercato: con la permanenza di Ronaldo, il club bianconero andrebbe presumibilmente solo a puntellare l’organico; senza di lui, invece, andrebbe a modificarlo profondamente, anche grazie ai più ampi margini di manovra a livello economico. La palla passa a CR7.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli