Crotone-Udinese 0-3: Show bianconero allo Scida, primo sorriso per Oddo

L'Udinese supera agevolmente il Crotone con la doppietta di Jankto e la rete di Lasagna. Grande prestazione degli uomini di Oddo.

L'Udinese travolge il Crotone in trasferta al termine di una partita gestita perfettamente. Bianconeri spietati sotto porta, padroni di casa che confermano tutti i limiti difensivi mostrati in questa prima parte di campionato. Primi tre punti per Oddo.

Nicola schiera Tonev a supporto della prima punta Trotta, con Nalini e Rohden sugli esterni, Sampirisi e Pavlovic i due terzini. Oddo rilancia Maxi Lopez in coppia con Lasagna nel suo 3-5-2: Fofana, Barak e Jankto i tre centrocampisti centrali.

Nei primi minuti di gioco le due squadre provano a scaldare i guantoni dei rispettivi portieri avversari: l'Udinese ci prova con Barak da fuori, dall'altra parte risponde Tonev sempre dalla distanza.

I ritmi restano su livelli piuttosto bassi e con il passare dei minuti le due squadre restano sempre più chiuse: si lotta molto a centrocampo, ma non ci sono spazi per le verticalizzazioni e le difese hanno la meglio. Poco dopo la mezz'ora Nalini cerca un bel destro a giro sul secondo palo, ma Bizzarri si distende e devia in tuffo. Prima dell'intervallo Maxi Lopez serve benissimo Lasagna: Cordaz respinge il primo tentativo dell'attaccante, ma non può nulla sulla seconda conclusione di Jankto, che sblocca il risultato.



Ad inizio ripresa l'Udinese preme ancora sull'acceleratore e trova il raddoppio, sempre sull'asse Maxi Lopez-Jankto. L'argentino lavora un bel pallone rasoterra al limite per il giocatore ceco, che di prima apre il piattone e trova l'angolino basso alla sinistra di Cordaz. 

A questo punto i bianconeri giocano più sciolti e il Crotone accusa il micidiale uno-due, la reazione da parte della squadra di Nicola è timida e la difesa di Oddo libera senza troppi affanni. Passano pochi minuti ed arriva anche il terzo centro friulano: Barak si presenta in area ma serve in mezzo Lasagna, che sotto porta non fallisce il meritato goal. Nel finale è solo accademia bianconera, notte fonda per il Crotone.

I GOAL

41' JANKTO 0-1 - Bella giocata di Maxi Lopez per Lasagna: il tiro dell'attaccante viene respinto da Cordaz, poi Jankto interviene in scivolata per insaccare comodamente a porta vuota.

53' JANKTO 0-2 - Affondo di Maxi Lopez sulla destra, l'argentino si ferma e serve un bel pallone al limite per Jankto, che di prima apre il piatto destro ed insacca nell'angolo basso alla sinistra di Cordaz.

66' LASAGNA 0-3 - Bella azione in velocità degli uomini di Oddo: Barak si presenta in area ma non cede alla tentazione della conclusione da ottima posizione. Perfetto l'assist basso al centro per Lasagna, che deve solo insaccare ad un passo dalla linea.

I MIGLIORI

CROTONE: TONEV

Il più vivo dei suoi in avanti nel primo tempo: tenta spesso la conclusione e lavora bene i pochi palloni che gli arrivano anche nella ripresa.

UDINESE: JANKTO

Conferma tutte le sue qualità in fase di realizzazione: si fa trovare nel posto giusto in occasione del primo goal, mostra grande tecnica nel secondo. Prestazione convincente per il ceco.

I PEGGIORI 

CROTONE: ROHDEN

Sbaglia qualche facile pallone di troppo: non è in giornata e viene sostituito dopo un'ora di gioco.

UDINESE: ANGELLA

Qualche distrazione nel primo tempo poteva costare cara, nella ripresa soffre meno le incursioni avversarie, ma viene sostituito.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità