D'Aversa sicuro: "Kulusevski può fare il trequartista o la mezzala alla Juventus"

Goal.com
L'allenatore del Parma racconta Dejan Kulusevski e le vicende di calciomercato di gennaio ai microfoni del 'Corriere dello Sport'.
L'allenatore del Parma racconta Dejan Kulusevski e le vicende di calciomercato di gennaio ai microfoni del 'Corriere dello Sport'.

Dejan Kulusevski è stato il grande colpo, e unico, della Juventus a gennaio. Un giocatore che arriverà alla corte di Maurizio Sarri solo a fine stagione, concludendo la sua annata sorprendente al Parma.

E proprio l'allenatore del Parma, Roberto D'Aversa, ai microfoni del 'Corriere dello Sport' ha parlato di Kulusevski. Tra profili tecnici ed il possibile nuobo ruolo alla Juventus.

"Sotto l’aspetto tecnico, nel 4-3-1-2 di Sarri può fare sia il trequartista sia la mezzala. E come potenzialità già adesso è da grande".

"Uno simile a lui per caratteristiche era Nedved. Dejan fa 12-13 chilometri di media a partita, ma riesce ad abbinare la qualità alla quantità. Sono pochi quelli così".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Sulla possibilità di perdere Kulusevski a gennaio, invece, D'Aversa non ha mai avuto dubbi.

"Sinceramente no perché sapevo il modo di lavorare del ragazzo e dell’Atalanta. Per lui era giusto continuare qua, anche se un normale momento di sbandamento l’ha avuto".

Infine, il tecnico del Parma non rivela il discorso privato che ha avuto con Antonio Conte, interessato a qualche giocatore del Parma.

"Ne abbiamo parlato, ma mi ha chiesto anche informazioni su altri miei calciatori. I nomi? Neppure sotto tortura (ride, ndr)".

Potrebbe interessarti anche...