Da Emerson Palmieri a Gosens: Inter e Juventus pronte a darsi battaglia per gli stessi obiettivi di mercato

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

L'Inter si prepara a rivoluzionare la fascia sinistra della prossima stagione e sogna un colpo 'alla Hakimi' per cambiare definitivamente passo anche sull'out mancino. Per rimpiazzare i possibili addii di Ashley Young e/o Aleksandar Kolarov (che piace a Bologna, Sampdoria, Atalanta e Galatasaray) Robin Gosens sarebbe il profilo perfetto: il problema è il prezzo, dato che servirebbero almeno 40 milioni di euro.

È infatti questa la valutazione che, secondo La Gazzetta dello Sport, l'Atalanta fa del suo esterno mancino, che piace anche alla Juventus: il tedesco è un obiettivo in comune ai due club rivali insieme ad Emerson Palmieri.

Emerson Palmieri | Claudio Villa/Getty Images
Emerson Palmieri | Claudio Villa/Getty Images

"Inter e Juve non si fanno i dispetti quando bisogna scegliere, più che altro hanno gli stessi gusti: abbiamo già raccontato che Marotta e Ausilio erano andati su Emerson Palmieri, in scadenza nel 2022 con il Chelsea, come aveva fatto la Juve ai tempi di Sarri" si legge sul sito della rosea, che aggiunge poi come adesso Fabio Paratici potrebbe riprovarci davvero, anche se con l'ex collega Beppe Marotta alle costole e con lo stesso Sarri che chiederebbe al suo nuovo club, per esempio la Roma, di insistere per l'esterno già allenato al Chelsea.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.