Da Orsolini a Tomiyasu: il Milan guarda in casa Bologna per rinforzarsi in vista della prossima stagione

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan mette nel mirino i gioielli del Bologna per rinforzare la propria rosa in vista della prossima stagione: a riportare la notizia è Calciomercato.com che svela nei dettagli la situazione.

Takehiro Tomiyasu | Alessandro Sabattini/Getty Images
Takehiro Tomiyasu | Alessandro Sabattini/Getty Images

Il primo nome nel mirino dei rossoneri è quello di Takehiro Tomiyasu, 22enne terzino che può giocare anche come centrale per il quale il Milan c'aveva già fatto un pensierino il settembre scorso. Il giapponese ha un valore di mercato di 20 milioni di euro, esattamente come gli altri 2 giocatori rossoblù nel mirino dei rossoneri ossia l'esterno d'attacco Riccardo Orsolini ed il centrocampista svedese Mattias Svanberg.

Mattias Svanberg | Giampiero Sposito/Getty Images
Mattias Svanberg | Giampiero Sposito/Getty Images

La bottega felsinea è da sempre molto costosa e il Milan ne è perfettamente consapevole: a questo riguardo i rossoneri per convincere il Bologna a lasciar partire i suoi gioielli potrebbero offrire del denaro cash e diverse contropartite tecniche. I nomi più papabili sono quelli di Tommaso Pobega (ora in prestito allo Spezia), di Marco Brescianini (ora all'Entella) e soprattutto di Jens Petter Hauge.

Segui 90min su Instagram.