Da Stanga a Roback e Capone: i 6 giovani talenti in rampa di lancio in casa Milan

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Donnarumma, Calabria, Gabbia, Locatelli e Cutrone sono solo alcuni dei tanti giocatori sbocciati nel vivaio del Milan che giocano o che hanno giocato con la prima squadra rossonera. Quella del Diavolo è uno delle migliori cantere di tutta Italia e anche quest'anno stanno emergendo diversi talenti: andiamo a scoprire quali sono i più interessanti.

1. Luca Stanga

Luca Stanga | Jonathan Moscrop/Getty Images
Luca Stanga | Jonathan Moscrop/Getty Images

Difensore classe 2002 che può giocare sia come centrale che come terzino destro, Stanga nell'imminente nuova stagione giocherà con la Primavera ma con la possibilità di essere convocato in prima squadra in più di qualche occasione.

2. Milos Kerkez

Milos Kerkez | Nicolò Campo/Getty Images
Milos Kerkez | Nicolò Campo/Getty Images

Il laterale ungherese nella recente amichevole contro la Pro Sesto si è messo in luce realizzando 2 gol: con il recente arrivo di Ballo-Touré non ci sarà granché spazio per lui in prima squadra ma il Milan ha le idee chiare sul suo futuro: il classe 2003 resterà in Primavera almeno per ora.

3. Enrico Di Gesù

Enrico Di Gesù | Claudio Villa/Getty Images
Enrico Di Gesù | Claudio Villa/Getty Images

Centrocampista classe 2002, Di Gesù è una mezzala classica dalle spiccate doti offensive e tattiche. In caso di necessità infatti può essere abbassato di qualche metro e giocare come mediano davanti alla difesa. Nel 4-2-3-1 di Pioli troverebbe facile collocazione.

4. Giovanni Robotti

Giovanni Robotti | Pier Marco Tacca/Getty Images
Giovanni Robotti | Pier Marco Tacca/Getty Images

Il centrocampista classe 2002 nella recente amichevole contro la Pro Sesto ha diviso con Di Gesù i compiti nella linea mediana rossonera offrendo una buona prestazione. Nasce come mediano ma può giocare anche da mezzala sulla sinistra.

5. Emil Roback

Emil Roback | Jonathan Moscrop/Getty Images
Emil Roback | Jonathan Moscrop/Getty Images

Sbarcato al Milan lo scorso febbraio dall'Hammarby su suggerimento di sua maestà Zlatan Ibrahimovic, l'attaccante svedese ha potenzialmente davanti a sé un grande futuro. Centravanti ma all'occorrenza anche esterno, il Milan crede ciecamente in lui tanto da aver sborsato oltre 1.5 milioni di euro per acquistarlo e bruciare la concorrenza di Bayern ed Arsenal.

6. Andrea Capone

Andrea Capone | Gabriele Maltinti/Getty Images
Andrea Capone | Gabriele Maltinti/Getty Images

Trequartista che può adattarsi anche come attaccante esterno grazie alle sue enormi qualità tecniche e tattiche, Capone è indubbiamente uno dei migliori talenti del vivaio rossonero. Il Milan di recente lo ha blindato con un nuovo contratto fino al 2024.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli