Dakar, Moto: tappa 7 a Benavides, aveva soccorso Goncalves

Matteo Nugnes

Ci aspettavamo modifiche significative all'ordine di arrivo della settima tappa della Dakar 2020 ed effettivamente così è stato. Sono diversi, infatti, i piloti che si erano fermati a prestare soccorso a Paulo Goncalves, che purtroppo ha perso la vita in seguito alle conseguenze dell'incidente di cui è stato vittima al km 276.

Tra le altre cose, parliamo di piloti di alta classifica, perché i primi a fermarsi per attendere i soccorsi dello sfortunato pilota portoghese sono stati Kevin Benavides, Toby Price e Stefan Svitko.

L'argentino della Honda, che ieri aveva perso oltre tre ore per la rottura del motore, oggi era al comando della speciale più lunga dell'intera edizione, ma poi aveva chiuso a 6'35" dal compagno di squadra Joan Barreda.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Leggi anche:

Dramma alla Dakar: è morto il veterano Paulo GoncalvesDakar, Moto, Tappa 7: Barreda eguaglia Hubert Auriol, me è lutto

Una volta preso atto del suo stop per soccorrere Goncalves, la direzione gara gli ha attribuito un tempo che gli ha permesso di saltare 1'23" davanti al pilota spagnolo, centrando la sua prima vittoria di tappa. "Bang Bang" invece si vede così cancellare il raggiungimento di un mito come Hubert Auriol nella classifica dei vincitori di tutti i tempi.

Toby Price, che aveva chiuso la tappa ad oltre un'ora e venti, rimanendo a lungo sul luogo dell'incidente di Goncalves insieme a Svitko, è stato accreditato di un tempo che lo ha posto al settimo posto di giornata con un ritardo di 7'57". Questo vuol dire che torna ad essere la miglior KTM nella generale, quarto a 28'44".

Svitko, infine, è stato classificato 14esimo nella tappa odierna a 16'44". Un risultato che lo tiene comunque all'interno della top 10 nella generale.

Dakar 2020 - Top 10 Moto aggiornata dopo la 7° Tappa

1

Ricky Brabec

Honda

28.25'01"

 

2

Pablo Quintanilla

Husqvarna

+24'48"

 

3

José Cornejo

Honda

+27'01"

+1'00"

4

Toby Price

KTM

+28'44"

+2'00"

5

Joan Barreda

Honda

+29'29"

 

6

Matthias Walkner

KTM

+33'04"

 

7

Luciano Benavides

KTM

+38'58"

 

8

Skyler Howes

Husqvarna

+1.15'02"

 

9

Franco Caimi

Yamaha

+1.15'31"

+5'00"

10

Stefan Svitko

KTM

+1.19'41"

 

Potrebbe interessarti anche...