Dakar, Quad, Tappa 1: Casale torna e fa la voce grossa

Matteo Nugnes

Assente il mattatore della scorsa edizione, l'argentino Nicolas Cavigliasso, i grandi favoriti della categoria Quad della Dakar 2020 sono gli esperti Ignacio Casale e Rafal Sonik, che infatti sono stati anche i protagonisti della prima tappa saudita della corsa, quella da Jeddah ad Al Wajh.

Il pilota cileno, già vincitore nel 2014 e nel 2018 in Sud America, è tornato a gareggiare con i Quad dopo aver tentato la fortuna con le SxS nel 2019 (in realtà gli è andata male, visto che si è dovuto ritirare nella sesta tappa), ed ha subito lasciato il segno.

Al termine dei 319 km cronometrati odierni si è infatti presentato con un margine di ben 5'36" nei confronti del rivale polacco, anche lui già re della Dakar nel 2015. In terza posizione poi troviamo il ceco Tomas Kubiena, distanziato di 6'55", ma sotto ai dieci minuti di gap c'è pure il cileno Giovanni Enrico. Completa la top 5 l'argentino Manuel Andujar a 11'41".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Bisogna segnalare poi anche il primo ritiro "pesante" per la categoria, arrivato dopo appena 134 km. Il francese Axel Dutrie è clamorosamente riuscito a fare peggio dello scorso anno, quando fu costretto al ritiro nella seconda tappa, alzando bandiera bianca nella prima giornata di gara in seguito ad un brutto incidente, che lo ha costretto anche a ricevere dei trattamenti medici.

Tra le vecchie conoscenze della gara sudamericana, è iniziata particolarmente male poi anche la gara di Nelson Sanabria Galeano, che si ritrova già a viaggiare con un ritardo di oltre un'ora nei confronti dei primi, buona parte del quale accumulato nella prima parte del percorso.

Dakar 2020 - Top 10 1° Tappa Quad

1

Ignacio Casale

Yamaha

4.17’37”

 

2

Rafal Sonik

Yamaha

+5'36"

 

3

Tomas Kubiena

Yamaha

+6'55"

 

4

Giovanni Enrico

Yamaha

+9'55"

 

5

Manuel Andujar

Yamaha

+11'41"

 

6

Simon Vitse

Yamaha

+19'05"

 

7

Kamil Wisniewski

Yamaha

+24'24"

 

8

Alexandre Giroud

Yamaha

+30'10"

 

9

Toni Vingut

Yamaha

+31'05"

 

10

Leonardo Martinez

Yamaha

+49"18

 

Potrebbe interessarti anche...