Dakar, Quad, Tappa 9: Casale torna al successo e scappa via

Francesco Corghi

Ignacio Casale, Alexandre Giroud e Giovanni Enrico sono stati i grandi protagonisti di una interessantissima Tappa 9 della Dakar, che ha visto i piloti dei Quad percorrere 886km (410 cronometrati) da Wadi Al-Dawasir ad Haradh tra sterrati di pietre e sassi che hanno reso molto difficoltose le operazioni per tutti.

Dopo una giornata di stop per ricordare il povero Paulo Gonçalves, scomparso tragicamente domenica in seguito ad una rovinosa caduta dalla propria moto, Giroud ed Enrico sono partiti fortissimo prima di avere un calo attorno a metà gara, poi il francese ha imposto il suo ritmo senza che il cileno riuscisse a riprenderlo.

In un finale mozzafiato, però, ad avere la meglio su tutti è stato proprio il terzo incomodo, ossia Casale, che approfittando di un problema in extremis di Giroud riesce a sopravanzare sia il transalpino (finito mestamente nelle retrovie a causa di una penalità di 15') che il suo connazionale.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Enrico viene beffato per soli 3", ma sia lui che Giroud sono "trasparenti" in classifica generale essendosi ritirati nei giorni scorsi, per cui il vero contento al traguardo è proprio il leader della gara, che guadagna altri 8'14" su un Simon Vitse in ombra quest'oggi. Per il portacolori del #JePeux2020-BBR Mercier Racing è arrivato solamente un sesto posto che ora la fa crollare a 44'57" dalla vetta, contando anche i soliti 4' di penalità che si sta tirando dietro dall'inizio del rally raid).

Il terzo posto generale è sempre di Rafał Sonik, ma il polacco oggi non è stato affatto all'altezza della situazione, così come il suo inseguitore Manuel Andújar (7240 Team), soffrendo parecchio e arrivando con ritardi pesanti al termine della tratta.

Chi invece sorride particolarmente è il duo formato da Arkadiusz Lindner e Tomáš Kubiena, rispettivamente terzo e quarto di Tappa seppur entrambi siano praticamente fuori dai giochi per il successo. Il polacco con il suo Can-Am resta comunque il migliore dei rookie ancora in corsa, mentre il ceco del team Motor Racing Group è la sorpresa di giornata dopo il suo ritiro dalla gara e il rientro grazie al regolamento Dakar Experience (come Giroud ed Enrico).

In classifica assoluta il quinto posto resta nelle mani di Kamil Wiśniewski (Orlen Team), fra i peggiori odierni, ma con ancora un solido vantaggio su Sébastien Souday (Team All Tracks) e un positivo Italo Pedemonte.

Completano la Top10 Nelson Augusto Sanabria Galeano (M.E.D. Racing Team), Toni Vingut (Visit Sant'Antoni Ibiza) e Martín Sarquiz, mentre in totale i 13 concorrenti ancora in gara vedono la presenza di Zdeněk Tůma (Barth Racing Team) davanti a Carlos Alejandro Verza e Lindner.

1

250

IGNACIO CASALE

CASALE RACING

40h 52' 23''

 

 

2

265

SIMON VITSE

# JE PEUX 2020-BBR MERCIER RACING

41h 37' 20''

+ 00h 44' 57''

00h 04' 00''

3

251

RAFAL SONIK

SONIK TEAM

42h 24' 56''

+ 01h 32' 33''

00h 04' 00''

4

255

MANUEL ANDUJAR

7240 TEAM

44h 44' 12''

+ 03h 51' 49''

00h 22' 00''

5

257

KAMIL WISNIEWSKI

ORLEN TEAM

45h 38' 17''

+ 04h 45' 54''

00h 40' 00''

6

262

SEBASTIEN SOUDAY

TEAM ALL TRACKS

46h 36' 40''

+ 05h 44' 17''

 

7

268

ITALO PEDEMONTE

ENRICO RACING TEAM

47h 48' 31''

+ 06h 56' 08''

00h 21' 00''

8

254

NELSON AUGUSTO SANABRIA GALEANO

M.E.D. RACING TEAM

49h 31' 28''

+ 08h 39' 05''

 

9

274

TONI VINGUT

VISIT SANT ANTONI - IBIZA

52h 32' 19''

+ 11h 39' 56''

00h 04' 00''

10

261

MARTIN SARQUIZ

MARTIN SARQUIZ TEAM

55h 40' 11''

+ 14h 47' 48''

00h 02' 30''

11

263

ZDENEK TUMA

BARTH RACING TEAM

56h 31' 25''

+ 15h 39' 02''

04h 15' 00''

12

260

CARLOS ALEJANDRO VERZA

VERZA RALLY TEAM

61h 19' 59''

+ 20h 27' 36''

 

13

277

ARKADIUSZ LINDNER

LINDNER 91 TEAM

74h 05' 01''

+ 33h 12' 38''

15h 50' 00''

Potrebbe interessarti anche...