Dakar, Tappa 4: 453 km di speciale con tanta navigazione

Redazione Motorsport.com

Dopo aver passato due sere al bivacco di Neom, la carovana della Dakar prende la direzione di Al Ula per la quarta tappa dell'edizione 2020. Saranno ben 672 i km da affrontare, anche se solamente 453 di questi saranno cronometrati.

Si tratta di un percorso che sostanzialmente si dividerà equamente tra tratti sabbiosi e rocciosi, con questi ultimi che saranno principalmente su piste. Tuttavia, i piloti non dovranno farsi tradire da questo aspetto, perché la navigazione farà ancora una volta da padrona.

La giornata si aprirà con un primo tratto di trasferimento, con la prima moto che entrerà in speciale alle ore 7:55 locali (le 5:55 in Italia). La gara delle auto invece entrerà nel vivo circa un paio d'ore dopo, con la prima vettura che scatterà alle 9:40 (le 7:40 in Italia).

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...