Dakar: Tappa Marathon interrotta per ragioni di sicurezza

Giacomo Rauli

La Tappa 10 della Dakar 2020 era tra le più attese perché considerata la prima parte della celebre Tappa Marathon, invece è stata fermata dalla Direzione Gara per ottime ragioni.

I commissari hanno ritenuto necessario fermare la prova al chilometro 345 per due motivi distinti. Il primo è legato all'impiego già completo di tutte le risorse dedicate a garantire la sicurezza.

Queste erano già completamente mobilitate, dunque, in ulteriori casi di necessità, non ve n'erano altre impiegabili.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Leggi anche:

Video Dakar, disastro Alonso: capotta nella tappa Marathon!

A rincarare la dose sono state le avverse condizioni meteo. A rendere una tappa già di per sé molto dura è stato il vento, incessante e di una notevole intensità.

Per questo motivo la Direzione Gara e la ASO hanno preso la decisione di fermare anticipatamente la prova, pubblicando il seguente comunicato.

"Poiché le risorse impegnate per garantire la sicurezza dei concorrenti sono mobilitate nella loro interezza, e a causa di un deterioramento nelle condizioni meteorologiche (forti venti), i direttori di gara hanno deciso di interrompere la Tappa 10 dopo il chilometro 345".

Potrebbe interessarti anche...