Dal blitz di Appiano alla cena, passando per l'ufficialità: il primo giorno di Inzaghi da allenatore dell'Inter

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Quella di ieri è stata la prima giornata di Simone Inzaghi da nuovo allenatore dell'Inter. La giornata nerazzurra del tecnico piacentino è iniziata in mattinata, con l'arrivo nella Stazione Centrale di Milano e il successivo blitz nel centro sportivo di Appiano Gentile assieme ai suoi collaboratori e della dirigenza del club per una prima visita alle strutture.

Poi c'è stato pranzo con l'attesa ufficialità: "FC Internazionale Milano dà il benvenuto a Simone Inzaghi come nuovo allenatore della Prima Squadra: il tecnico ha firmato un contratto biennale con il Club nerazzurro. #WelcomeSimone" il messaggio di benvenuto del club, che ha poi atteso l'arrivo in sede con primo incontro ravvicinato con Steven Zhang e le classiche foto di rito.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La prima immersione di Inzaghi nel mondo Inter si è consumata in serata, quando l'ex allenatore della Lazio ha cenato con il suo staff nell'hotel Sheraton di Milano, vicino allo stadio San Siro: insieme a lui c'erano anche il presidente Zhang e al resto della dirigenza nerazzurra composta da Beppe Marotta, Alessandro Antonello, Piero Ausilio e Dario Baccin. Ovvio che si sia iniziato a parlare delle strategie da mettere in atto anche sul fronte mercato.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.