Dalla risposta a Ibrahimovic fino alla rissa sfiorata con Rabiot: chi è Mike Maignan, il nuovo portiere del Milan

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

È Mike Maignan il portiere scelto dal Milan per il futuro. La redazione di Sky Sport traccia un ritratto del 25enne fresco vincitore del titolo in Ligue 1 con il Lille, dove gioca titolare ormai da ormai quattro stagioni, e nel giro della Nazionale francese. Portiere di grande forza e personalità, Maignan è altro 1,91 cm e pesa 89 kg.

Nel 2009 viene ingaggiato dal Psg e vince il campionato Under 17 insieme, tra gli altri, allo juventino Rabiot e Kimpembé. Nel 2013 mette la firma sul suo primo contratto da professionista e nella Prime Squadra del Psg entra in contatto anche con Zlatan Ibrahimovic, con cui è stato protagonista in battibecco raccontato dallo stesso portiere a France Football: "Ricordo un allenamento, a 17 anni, al primo anno da professionista. Ibra calciava pallonate a 400 all’ora, nemmeno dovesse fare gol a Buffon o a Julio Cesar. Non riuscivo a parare e allora mi dice: 'Sei un portiere di m...'. Solo che subito dopo gli paro un tiro e là non potevo non rispondergli a tono, così gli ho detto: "E tu sei un attaccante di m...". Sul momento mi ha ignorato ma poi in spogliatoio mi ha detto che mi apprezzava e ho capito che mi piaceva non solo come giocatore ma anche come persona".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli