Dalla Spagna arriva la clamorosa ipotesi: Barcellona su Griezmann e Dybala

Goal.com

Si può migliorare il miglior attacco del mondo? Sì. Sopratutto se hai l'appeal e le risorse per farlo. Se ti chiami Barcellona e possiedi la MSN, se hai Messi, Suarez e Neymar, potresti pensare di essere apposto con te stesso. E invece no, serve qualcuno che dia il cambio, subito pronto per giocare ad alti livelli: senza bisogno di alcun rodaggio.

Ecco perchè dopo aver acquistato Arda Turan primo e Pablo Alcacer poi come quarto attaccante della rosa, il Barcellona non può più permettersi di aspettare: in estate si punterà tutto su una punta capace di rendere ialla perfezione immediatamente, sia in campionato, sia e in Champions League.

Il 'Mundo Deportivo' evidenzia come il Barcellona abbia messo seriamente nel mirino Paulo Dybala e Antoine Griezmann. Non proprio gli ultimi della lista, anzi: l'argentino è oramai giudicato uno dei migliori attaccanti d'Europa, probabile erede di Messi in albiceleste e chissà, in blaugrana.

Sin dai tempi di Palermo, Dybala non ha mai nascosto il desiderio di giocare con il suo maximo idolo, Leo Messi: non solo con la maglia albiceleste. Ha un debole per il Barcellona e probabilmente prima o poi riuscirà a vestire la casacca blaugrana.

Ter Stegen Griezmann Atletico Madrid Barcelona
Ter Stegen Griezmann Atletico Madrid Barcelona

Subito? Dalla Spagna rimbalza la voce che vede la Joya chiedere al suo entourage di imbastire i contatti con le due grandi di Spagna: catalani più avanti del Real Madrid, già in contatto con gli agenti di Dybala per unirlo alla MSN dal prossimo giugno.

Il mancato rinnovo tra Dybala e Juventus tiene a galla quest'ipotesi, con il Barcellona che dovrebbe comunque pagare fior fior di milioni per portarlo al Camp Nou: roba da 80 milioni come minimo, se non di più. Nel mirino come detto anche Griezmann, capace di ereditare l'Atletico da Diego Costa e di trascinarlo in tutte le competizioni.

Griezmann è probabilmente la prima scelta, ma decisamente più difficile: conosce la Liga, sa come farla sua, ma gioca in una squadra rivale e il Barcellona dovrebbe mettere sul piatto una cifra oscena per convincere l'Atletico Madrid a privarsi del suo campione numero uno.

Ma, per l'appunto, se ti chiami Barcellona, in campo e fuori, tutto è possibile.

Leggi altri articoli

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità