Dalla Spagna: Ronaldo giocherà all'Al-Nassr per 200 milioni all'anno

Getty Images

La maggior parte dei tifosi lusitani lo vorrebbe in panchina, ma Santos non rinuncerà mai a Cristiano Ronaldo in Qatar. Il giocatore del Manchester United vuole essere ancora una volta il trascinatore del Portogallo e vincere l'unico titolo in carriera che gli manca (il Mondiale ovviamente), se escludiamo l'Europa League che sta disputando con i Red Devils. Molto probabilmente però, stando alle ultime indiscrezioni, CR7 a gennaio giocherà con un'altra squadra dopo la rottura col club inglese.

La bomba arriva dalla Spagna: Cristiano Ronaldo rinuncia alla possibilità di giocare in Champions League e si trasferirà all'Al-Nassr per una somma faraonica. Secondo quanto riporta 'Marca', l'ex attaccante della Juventus avrebbe accettato e sarebbe pronto ad indossare questa nuova maglia a partire dal 1 gennaio per 200 milioni di euro a stagione (gran parte dei quali rappresentati dagli introiti commerciali), con due anni e mezzo di contratto. Una cifra che gli permetterà quasi di triplicare gli ingaggi di Messi (75 milioni) e Mbappé (72 milioni).

Ad attenderlo a braccia aperte l'ex allenatore della Roma Rudi Garcia e l'ex numero 1 del Napoli David Ospina, che ha preferito una ricca pensione saudita alla corte del Real Madrid come secondo di Courtois. Stessa soluzione che ha preferito Ronaldo: lo United lo ha scaricato e nessun top club a quanto pare lo vuole, tanto vale provare una nuova esperienza, specialmente se ben retribuita. A breve potrebbe arrivare l'ufficialità.

L'AFP, agenzia di stampa francese, spiega che da Riad arriverebbero conferme sulla trattativa, però non ancora in dirittura d'arrivo: tra i nodi da sciogliere ci sarebbe quello dei diritti di immagine.