Dall'Inghilterra: "Trattative avanzate tra Atalanta e Tottenham per Romero e Gollini. Il Barcellona però..."

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Possibile doppio colpo di mercato italiano in vista per il Tottenham: secondo il portale Football London infatti, il club londinese sarebbe in trattative avanzate con l'Atalanta per gli acquisti di Pierluigi Gollini e di Cristian Romero.

Pierluigi Gollini | Francesco Pecoraro/Getty Images
Pierluigi Gollini | Francesco Pecoraro/Getty Images

Per quanto riguarda Gollini, l'estremo difensore classe '95 è nella lista partenti della Dea dopo lo sbarco a Bergamo di Musso e il suo futuro potrebbe essere per l'appunto a Londra sponda Spurs: il portiere nativo di Bologna andrebbe a affiancare il francese Lloris il quale è però in scadenza di contratto e potrebbe anche essere venduto. In caso di trasferimento, per Gollini si tratterebbe di un ritorno in Premier in quanto anni fa ha giocato con United ed Aston Villa.

Cristian Romero | Marco Canoniero/Getty Images
Cristian Romero | Marco Canoniero/Getty Images

Capitolo Romero. Il difensore argentino, fresco campione del Sudamerica con l'Albiceleste, verrebbe acquistato per ringiovanire la linea difensiva degli Spurs che quest'estate rischia di perdere un senatore come Alderweireld. Assieme a lui il Tottenham vorrebbe acquistare anche Koundé dal Siviglia e Andersen dal Lione. Il club londinese, però, deve fare i conti con la concorrenza niente meno che del Manchester United e soprattutto del Barcellona.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli