Dalmasson: "Noi e la città giochiamo sullo stesso campo"

Sportal.it
Tra i papabili anche Dalmasson e Sacripanti.

Reggio Emilia, 4 candidati per il post Pillastrini

Tra i papabili anche Dalmasson e Sacripanti.

Eugenio Dalmasson, il coach di Trieste, è stato protagonista di una lunga intervista alla 'Gazzetta dello Sport'.

"Il nostro merito è di praticare un basket vincente e divertente che solleva il morale e l’entusiasmo del pubblico. Adesso abbiamo una spinta in più: noi e Trieste giochiamo insieme sullo stesso campo. Non è retorica ma la verità - ha detto tra l'altro -. Playoff? Intanto ci dobbiamo arrivare. Serve almeno un’altra vittoria e il calendario non è comodo dovendo affrontare Venezia, Milano e Brindisi. Vogliamo continuare nella crescita senza pensare quale avversario incroceremo. A quel punto entreremo nei playoff liberi di testa, consapevoli di avere già vinto trasferte difficili e di potere contare sul nostro fattore campo. Allora saranno gli altri a doversi preoccupare di Trieste".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...