Dalot: "Al Milan sono felice. E per i 22 anni vorrei regalarmi i quarti di Europa League..."

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Contro il Verona Diogo Dalot ha trovato il suo primo gol con la maglia del Milan, regalando poi una buonissima prestazione lo scorso giovedì in casa del Manchester United, proprio la società che lo ha girato al Milan in prestito in estate. E il terzino portoghese, a Sportmediaset.it, ha parlato del suo momento e delle prospettive di presente e futuro.

Dalot contro il Manchester United | Matthew Ashton - AMA/Getty Images
Dalot contro il Manchester United | Matthew Ashton - AMA/Getty Images

"Mourinho? Mi piace, quando posso parlo con lui. E’ una grande persona e un grande allenatore, sono grato per tutto quello che ha fatto per me - le parole di Dalot riportate da Calciomercato.com -. Riguardo il Milan, sono molto felice per quello che stiamo facendo e sono contento per come sto giocando in questo stagione. Futuro? Sono tranquillo, a fine stagione vedremo" ha spiegato Dalot, che compirà 22 anni giovedì prossimo. Proprio il giorno della gara di ritorno degli ottavi di Europa League contro il "suo" Manchester: "Il regalo perfetto sarebbe vincere e passare il turno. Sarebbe il miglior regalo da ricevere".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.