Daniel Guerini, in migliaia ai funerali del giovane calciatore della Lazio

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

“Quanno a sera s’addormenta er monno, Roma lo cullava in braccio ar sonno... Ciao Daniel”. Questo il gigantesco striscione della Curva Nord per Daniel Guerini- il giovane calciatore della Primavera della Lazio scomparso il 24 marzo scorso in un incidente stradale - fuori la chiesa di San Giovanni Bosco (quartiere Don Bosco), dove si stanno svolgendo i funerali. Circa tremila palloncini biancocelesti hanno accompagnato l’ingresso del feretro, dipinto con i colori sociali del club e la scritta “Ciao Guero”. Distribuite anche magliette per omaggiare il calciatore.

Presenti migliaia di persone e, oltre a familiari e amici, anche la prima squadra della Lazio, con Lotito, Tare, De Martino, Inzaghi, Peruzzi, Lulic, Cataldi, Reina, Armini, Correa, Parolo e tutta la Primavera. Ed ancora le giovanili della Roma ed il presidente del Torino- altro club in cui ha militato Guerini - Urbano Cairo.