Danimarca-Italia Femminile: orario, dove vederla in diretta TV, streaming LIVE e probabili formazioni

Antonio Parrotto
·2 minuto per la lettura

L'Italia Femminile scenderà in campo quest'oggi per affrontare la forte Danimarca. Sarà l'ultima gara dell'anno per le azzurre, che dovranno vedersela contro la capolista del girone, che grazie al successo ottenuto un mese fa a Empoli contro le Azzurre è già certa della qualificazione alla fase finale del Campionato Europeo. L’Italia, nonostante la sconfitta per 3-1 nella gara d’andata, in caso di vittoria sulle danesi con tre o più gol di scarto, battendo poi Israele nel match che verrà recuperato nel 2021, può ancora concludere il suo cammino nel Gruppo B al primo posto. Oltre a questa ipotesi, sulla carta molto complicata, per evitare i play off la squadra di Milena Bertolini potrebbe conquistare il pass diretto per l’Europeo, raggiungendo così le già qualificate Inghilterra, Francia, Norvegia, Danimarca, Svezia, Olanda e Germania, come una delle 3 migliori seconde classificate dei gironi eliminatori. In corsa, oltre alle Azzurre, ci sono altre 7 nazionali, e sarà quindi fondamentale cercare di fare punti nella sfida in programma oggi al Viborg Stadion.

Dove e quando si gioca

Danimarca-Italia Femminile si giocherà martedì 1 dicembre 2020 al Viborg Stadion di Viborg, a porte chiuse. Il fischio d'inizio è in programma alle ore 17.15.

Partita: Danimarca-Italia Femminile
Data: 1 dicembre 2020
Orario: 17.15
Stadio: Viborg Stadion

Dove è possibile vedere l'incontro

Sarà possibile seguire il match tra Danimarca e Italia Femminile in diretta sui canali Rai e in streaming su Rai Play. La partita sarà visibile su Rai 2 (anche in HD al canale 502 del digitale terrestre) e in live streaming sul servizio Rai Play (sito e app).

Canale tv: Rai 2
Streaming: Rai Play

Le probabili formazioni di Danimarca-Italia Femminile

Milena Bertolini, Italia Femminile | Gabriele Maltinti/Getty Images
Milena Bertolini, Italia Femminile | Gabriele Maltinti/Getty Images

DANIMARCA (3-4-3): Larsen; Pedersen, Boye Soerensen, Veje; Soerensen, Troelsgaard, Pedersen, Svava; Larsen, Harder, Nadim.

ITALIA (4-4-2): Giuliani; Bartoli, Gama, Fusetti, Boattin; Bergamaschi, Cernoia, Giugliano, Bonansea; Giacinti, Girelli.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo e della Serie A.