David Luiz all'Arsenal, Cascarino: "Al Chelsea pensavano che fosse il peggiore"

L’ex attaccante, Tony Cascarino, svela: “Quando David Luiz è andato all’Arsenal, al Chelsea hanno pensato “Hanno preso il difensore peggiore”.
L’ex attaccante, Tony Cascarino, svela: “Quando David Luiz è andato all’Arsenal, al Chelsea hanno pensato “Hanno preso il difensore peggiore”.

Quello che si avvia alla conclusione, non è stato per David Luiz un anno indimenticabile. Reduce da una stagione deludente con il Chelsea, la scorsa estate si è trasferito all’Arsenal a fronte di un esborso da circa 9 milioni di euro, anche con i Gunners però le cose non sono andate benissimo.

Escluso di fatto dai piani tecnici di Frank Lampard a causa dei tanti errori commessi nell’ultima annata giocata con i Blues agli ordini di Maurizio Sarri, il centrale brasiliano non è riuscito a garantire alla difesa dell’Arsenal quell’iniezione di qualità ed esperienza che in molti si aspettavano e la cosa l’ha spesso posto al centro di un vortice di polemiche.

L’ex attaccante del Chelsea, Tony Cascarino, nella sua rubrica per The Times, ha spiegato perché l’approdo all’Arsenal di David Luiz abbia rappresentato il peggior colpo di mercato dell’estate.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Quando l’Arsenal ha comprato in estate il centrale brasiliano per 8 milioni di sterline, so che al Chelsea la reazione è stata “Wow, hanno preso il nostro difensore peggiore". C’è sempre quell’immagine familiare di lui che insegue un attaccante che è alle sue spalle, gli avversari sanno sempre che da lui verrà concesso dello spazio mentre vaga fuori posizione”.

Secondo l’ex attaccante da David Luiz sarebbe stato lecito aspettarsi di più.

“E’ un buon calciatore che gestisce bene la palla, ma per l’esperienza che ha non è un giocatore che difende abbastanza bene”.

Potrebbe interessarti anche...