Daytona: Mazda in pole con Jarvis, Porsche regine fra le GT

Francesco Corghi
motorsport.com

Oliver Jarvis ha regalato la Pole Position per la 24h di Daytona alla Mazda in una qualifica molto interessante per quella che era la definizione della griglia di partenza del primo round stagionale dell'IMSA.

Non sono mancati gli episodi a sorpresa, a partire dall'incidente che ad un paio di minuti dalla bandiera a scacchi ha di fatto posto fine all'assalto del primato. Il protagonista sfortunato di questo frangente è stato Ricky Taylor, il quale ha perso il controllo della sua Acura finendo rovinosamente a muro e causando l'esposizione della bandiera rossa. In quel momento il portacolori del Team Penske si trovava nelle ultime piazze della Classe DPi, ma il suo miglior crono è stato cancellato proprio per aver provocato l'interruzione, per cui con la vettura #7 che condivide con Helio Castroneves ed Alexander Rossi sarà costretto a scattare addirittura 20°.

Jarvis invece si è issato al comando con il suo 1'33"711 stampato al quarto tentativo, cosa che consente al ragazzo del Team Joest di precedere per 0"443 la Acura di Juan Pablo Montoya e il suo compagno di squadra Jonathan Bomarito.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

A seguire abbiamo tutte le Cadillac sopra il mezzo secondo dalla vetta, partendo dalla #31 di Felipe Nasr (Whelen Engineering Racing) che sarà in seconda fila, mentre la terza è per la #10 di Ryan Briscoe (Team Konica Minolta Cadillac) e la #85 di Tristan Vautier (JDC-Miller Motorsports).

Completa lo schieramento dei prototipi DPi Joao Barbosa (Mustang Sampling Racing), che al suo fianco avrà il poleman della Classe LMP2, Ben Keating, autore della settima prestazione assoluta e della prima di categoria in 1'37"446. Il portacolori della PR1 Mathiansen Motorsport piazza la propria Oreca 07-Gibson davanti a quelle di Henrik Hedman (DragonSpeed), John Farano (Tower Motorsport by Starworks) e Cameron Cassels (Performance Tech).

In Classe GTLM svettano senza tante sorprese le due Porsche ufficiali: la migliore è la #911 di Nick Tandy, ad agguantare la Pole Position in 1'42"207 precedendo per soli 0"049 il compagno Laurens Vanthoor, ma la più bella figura la offrono sicuramente le due nuovissime Corvette C8.R; Antonio Garcia e Tommy Milner sono infatti in seconda fila con 3 e 6 decimi di ritardo dalle 911 RSR-19, mentre un distacco molto più pesante lo accusa la Ferrari 488 di Alessandro Pier Guidi, solamente settima e addirittura alle spalle delle BMW M8 di Philipp Eng e John Edwards.

Anche in GTD la Pole va ad una Porsche, grazie all'1'45"237 che Zacharie Robinson ottiene con la 911 GT3 della Pfaff Motorsport. Il secondo posto va alla Ferrari griffata Scuderia Corsa con sopra Jeff Westphal, seguita da Trent Hindman con la Acura NSX di Heinricher Racing w/MSR Curb-Agajanian.

Non hanno preso parte alla sessione la Lexus #14 della AIM Vasser Sullivan a causa di un problema al motore che ha necessitato la sostituzione di esso, e la Lamborghini della Magnus GRT, incappata in un guasto tecnico prima della sessione. La Porsche #54 della Black Swan Racing è invece rimasta ai box dopo l'incidente che l'ha fortemente danneggiata nelle libere.

1

77

United Kingdom
United Kingdom

Olivier Pla

 

DPi

Mazda DPi

4

1'33.711

 

 

136.760

2

6

United States
United States

Juan Pablo Montoya

 

DPi

Acura DPi

6

1'34.154

0.443

0.443

136.117

3

55

United States
United States

Ryan Hunter-Reay

 

DPi

Mazda DPi

5

1'34.169

0.458

0.015

136.095

4

31

United Kingdom
United Kingdom

Felipe Nasr

 

DPi

Cadillac DPi

6

1'34.294

0.583

0.125

135.915

5

10

Netherlands
Netherlands

Kamui Kobayashi

 

DPi

Cadillac DPi

8

1'34.442

0.731

0.148

135.702

6

85

Colombia
Colombia

Tristan Vautier

 

DPi

Cadillac DPi

7

1'34.454

0.743

0.012

135.685

7

5

France
France

Joao Barbosa

 

DPi

Cadillac DPi

7

1'35.047

1.336

0.593

134.838

8

52

United States
United States

Gabriel Aubry

 

LMP2

ORECA LMP2 07

6

1'37.446

3.735

2.399

131.519

9

81

United Kingdom
United Kingdom

Harrison Newey

 

LMP2

ORECA LMP2 07

6

1'37.728

4.017

0.282

131.139

10

8

United Kingdom
United Kingdom

Nicolas Lapierre

 

LMP2

ORECA LMP2 07

6

1'39.275

5.564

1.547

129.095

11

38

Canada
Canada

Don Yount

 

LMP2

ORECA LMP2 07

7

1'39.397

5.686

0.122

128.937

12

911

Australia
Australia

Frédéric Makowiecki

 

GTLM

Porsche 911 RSR

7

1'42.207

8.496

2.810

125.392

13

912

Belgium
Belgium

Mathieu Jaminet

 

GTLM

Porsche 911 RSR

7

1'42.256

8.545

0.049

125.332

14

18

United States
United States

Nicolas Minassian

 

LMP2

ORECA LMP2 07

6

1'42.262

8.551

0.006

125.325

15

3

Spain
Spain

Nick Catsburg

 

GTLM

Corvette C8.R

9

1'42.545

8.834

0.283

124.979

16

4

United Kingdom
United Kingdom

Marcel Fassler

 

GTLM

Corvette C8.R

9

1'42.801

9.090

0.256

124.668

17

25

United States
United States

Colton Herta

 

GTLM

BMW M8 GTE

6

1'42.941

9.230

0.140

124.498

18

24

United States
United States

Jesse Krohn

 

GTLM

BMW M8 GTE

6

1'43.089

9.378

0.148

124.319

19

62

United Kingdom
United Kingdom

Davide Rigon

 

GTLM

Ferrari 488 GTE

8

1'43.668

9.957

0.579

123.625

20

7

United States
United States

Alexander Rossi

 

DPi

Acura DPi

4

1'44.065

10.354

0.397

123.153

21

9

Norway
Norway

Patrick Pilet

 

GTD

Porsche 911 GT3 R

5

1'45.237

11.526

1.172

121.782

22

63

United States
United States

Alessandro Balzan

 

GTD

Ferrari 488 GT3

6

1'45.713

12.002

0.476

121.233

23

57

Portugal
Portugal

A.J. Allmendinger

 

GTD

Acura NSX GT3

5

1'45.837

12.126

0.124

121.091

24

96

United States
United States

Dillon Machavern

 

GTD

BMW M6 GT3

5

1'45.872

12.161

0.035

121.051

25

11

United States
United States

Albert Costa

 

GTD

Lamborghini Huracan GT3

5

1'46.040

12.329

0.168

120.860

26

88

Italy
Italy

Dries Vanthoor

 

GTD

Audi R8 LMS GT3

7

1'46.175

12.464

0.135

120.706

27

12

United States
United States

Townsend Bell

 

GTD

Lexus RC F GT3

7

1'46.185

12.474

0.010

120.695

28

48

United States
United States

Andrea Caldarelli

 

GTD

Lamborghini Huracan GT3

8

1'46.191

12.480

0.006

120.688

29

86

Germany
Germany

Jules Gounon

 

GTD

Acura NSX GT3

5

1'46.478

12.767

0.287

120.362

30

16

United States
United States

Klaus Bachler

 

GTD

Porsche 911 GT3 R

6

1'46.485

12.774

0.007

120.354

31

47

United States
United States

Jonathan Hoggard

 

GTD

Lamborghini Huracan GT3

7

1'46.835

13.124

0.350

119.960

32

98

Portugal
Portugal

Andrew Watson

 

GTD

Aston Martin Vantage GT3

8

1'46.880

13.169

0.045

119.910

33

23

United Kingdom
United Kingdom

Alex Riberas

 

GTD

Aston Martin Vantage GT3

8

1'47.041

13.330

0.161

119.729

34

19

Denmark
Denmark

Rahel Frey

 

GTD

Lamborghini Huracan GT3

8

1'47.148

13.437

0.107

119.610

35

74

United States
United States

Felipe Fraga

 

GTD

Mercedes-AMG GT3

6

1'47.273

13.562

0.125

119.470

36

14

United States
United States

Kyle Busch

 

GTD

Lexus RC F GT3

0

 

 

 

 

37

44

United States
United States

Marco Mapelli

 

GTD

Lamborghini Huracan GT3

0

 

 

 

 

38

54

United States
United States

Trenton Estep

 

GTD

Porsche 911 GT3 R

0

Potrebbe interessarti anche...