• Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

De Rossi positivo al Covid, ricoverato allo Spallanzani

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Si allarga sempre più il focolaio da Covid-19 che ha colpito la Nazionale italiana di calcio. Dopo la positività di alcuni membri dello staff di Mancini e i contagi al gruppo squadra, anche il neo-collaboratore Daniele De Rossi è risultato positivo.

Il nome dell'ex centrocampista della Roma, ritiratosi dal calcio giocato nel gennaio 2020, era già stato inserito nella lista dei positivi negli ultimi giorni. Nelle scorse ore, però, le condizioni di De Rossi avrebbero portato il 37enne a ricorrere alle cure ospedaliere, e da ieri si trova ricoverato allo Spallanzani di Roma.

Dopo sette giorni di isolamento trascorsi a casa, l'ex campione ha avuto dei problemi respiratori (uno dei maggiori sintomi del Covid) ed è stato portato in ospedale a scopo precauzionale per essere monitorato e trattare al meglio la polmonite.

Oltre all'ex giallorosso, tra i contagiati ci sono Bonucci, Verratti, Florenzi, Cragno, Sirigu, Grifo, Bernardeschi (come calciatori), Vialli, Lombardo, Salsano e Battara (come collaboratori e membri dello staff).

La moglie, l'attrice Sarah Felberbaum, ha pubblicato su Instagram alcune stories per Daniele: "I lost my way all the way to you and in you I found my way...". Parole che possono essere tradotte così: "Ho perso la mia strada fino a te e in te ho trovato la mia strada".

Nelle ultime ore sono arrivati i messaggi di altri familiari, amici e colleghi, da Mancini a Miralem Pjanic, che hanno scelto di esprimere vicinanza a De Rossi tramite social.

GUARDA ANCHE - Jogging per De Rossi e Sarah Felberbaum