Debiti Serie A: la situazione generale del campionato italiano e delle big

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

La Gazzetta dello Sport ha pubblicato un approfondimento sui debiti relativi ai club di Serie A, aumentati di circa un milione di euro nell'arco delle ultime cinque stagioni. Questi i dati specifici, anno per anno: 1.871 milioni di euro (2016), 2.100 milioni di euro (2017), 2.161 milioni di euro (2018), 2.482 milioni di euro (2019), 2.771 milioni di euro (2020).

Giorgio Chiellini, Romelu Lukaku | Jonathan Moscrop/Getty Images
Giorgio Chiellini, Romelu Lukaku | Jonathan Moscrop/Getty Images

Secondo l'indagine, è l’Inter la squadra ad aver accumulato il debito netto più alto (630,1 milioni di euro), precedendo in classifica Roma (552,3 milioni di euro) e Juventus (458,3 milioni di euro). Chiudono la top 5 tutta italiana Milan (151,8 milioni di euro) e Lazio (146,9 milioni di euro). Bisogna comunque tenere conto degli asset di ciascuna società, alcune in grado di dare maggiori garanzie economiche e altre che presentano maggiori difficoltà a livello gestione. Soprattutto in questo periodo storico caratterizzato dal Coronavirus.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.