Delusione per l'Italia agli Atp Finals. Matteo Berrettini ha abbandonato il campo tra le lacrime

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Atp Finals Berrettini
Atp Finals Berrettini

Non doveva finire così per Matteo Berrettini che ha abbandonato il campo tra le lacrime dopo essersi infortunato. Zverev ha poi saltato la rete per consolarlo tra gli applausi del pubblico di Torino.

Atp Finals Berrettini, l’infortunio nel secondo set

Dopo aver perso il primo set, Berrettini ha tentato con ogni mezzo di conquistare il secondo e ripristinare così gli equilibri sul campo da gioco. Ad un certo punto, il tennista romano ha fatto intendere al suo staff che qualcosa non andasse dopo aver tirato un colpo che è finito in rete. Da lì ha poi chiesto l’intervento del fisioterapista, lasciando così in apprensione il pubblico e i tifosi.

Atp Finals Berrettini, l’abbandono del campo tra le lacrime

Almeno in un primo momento, vedendo Berrettini steso a terra, è stato difficile poter credere che potesse rialzarsi. Queste speranze, si sono tuttavia riaccese quando si è ripreso e ha riprovato a combattere. Infine la decisione di voler ritirarsi dalla sfida che ha fatto male al cuore di quanti hanno seguito con apprensione le sorti del tennista italiano.

Atp Finals Berrettini, l’abbraccio di Zverev

Particolarmente bello e toccante il gesto di Zverev che, immediatamente è corso verso Berrettini per poterlo abbracciare. Altrettanto pieno di significato il discorso che il tedesco ha fatto, intervenendo a caldo dopo la partita: “Sulla partita c’è poco da dire, dispiace tanto per Berrettini. Starà vivendo sensazioni bruttissime perché si era conquistato questo torneo ed è stato costretto al ritiro […] Non saprei cos’altro aggiungere se non che mi dispiace” . Nel frattempo ci si chiede se Berrettini potrà riprendere le gare, o se qualcun’altro subentrerà al suo posto. Gli aggiornamenti potrebbero arrivare già nei prossimi giorni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli