Demiral twitta dopo l'infortunio: "Ci vediamo agli Europei"

A poche ore dall'infortunio rimediato in Roma-Juventus, Merih Demiral si espone sui social: "Potete star certi che tornerò più forte di prima".
A poche ore dall'infortunio rimediato in Roma-Juventus, Merih Demiral si espone sui social: "Potete star certi che tornerò più forte di prima".

Lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. Con vari mesi da trascorrere ai box, tra riposo e riabilitazione. Questo è il verdetto dell'infortunio rimediato ieri sera in Roma-Juventus da Merih Demiral. Il quale, proprio come Nicolò Zaniolo, non ha però alcuna intenzione di piangersi addosso.


Nel tardo pomeriggio, il difensore turco della Juventus ha infatti pubblicato un messaggio nella propria lingua su Twitter. Il suo primo, dopo quanto accaduto nella strana serata (goal più infortunio) vissuta all'Olimpico.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Dopo lo sfortunato infortunio rimediato ieri, vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto. Ci vediamo agli Europei".

E poi un altro messaggio, questa volta in lingua inglese, nello stesso tweet.

"Vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto dopo il mio infortunio. Potete star certi che tornerò più forte di prima!".

Insomma, proprio come Zaniolo, testa bassa e pedalare in vista del grande obiettivo di Demiral: Euro 2020. La missione del centrale bianconero, come da lui stesso confessato, è proprio questa: esserci a giugno. La Turchia lo aspetta.

Potrebbe interessarti anche...