I derby in finale di Champions: da Real-Valencia a City-Chelsea

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·3 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

I riflettori di tutto il mondo sono puntati sull'Estadio do Dragao di Oporto per la finale di Champions League tra Manchester City e Chelsea. Un derby per la storia: quella dei Cityzens di Pep Guardiola, che hanno la possibilità di alzare per la prima volta il trofeo dalle grandi orecchie; e quella dei Blues di Thomas Tuchel, desiderosi di sovvertire i pronostici e salire sul tetto d'Europa a nove anni di distanza da quel Bayern Monaco-Chelsea vinto ai rigori. La sfida in terra lusitana tra le due compagini inglese aggiornerà anche la lista di precedenti (attualmente sono sette) che hanno visto club dello stesso paese sfidarsi in finale di Champions. Un evento raro, ma non inedito.

7. Real Madrid-Valencia 1999-2000

Vittoria agevole per il Real Madrid contro il Valencia. Allo Stade de France di Saint-Denis va in scena la finale tra due club spagnoli, ma la differenza è netta: la squadra di del Bosque sblocca il risultato nel primo tempo grazie al colpo di testa di Morientes e chiude la pratica nella ripresa con McManaman e Raul. Un 3-0 senza precedenti che non lascia scampo alla formazione di Cuper.

6. Milan-Juventus 2002-2003

Un incrocio tutto italiano, quello che si manifesta sul prato dell'Old Trafford di Manchester. A sfidarsi sono Milan e Juventus, con i rossoneri eletti campioni d'Europa per la sesta volta al termine dei calci di rigore: dopo lo 0-0 maturato in 120 minuti, la squadra di Ancelotti può finalmente festeggiare con il rigore decisivo di Shevchenko.

5. Manchester United-Chelsea 2007-2008

Lo stadio Lužniki ospita la finale della Champions League 2007/08. In campo Manchester United e Chelsea, in grado di offrire uno spettacolo unico ai tifosi presenti a Mosca. Anche questa sfida si decide ai rigori, dopo il botta e risposta tra Cristiano Ronaldo e Lampard. Nell'immaginario collettivo resta il celebre rigore fallito da Terry, che al momento della conclusione scivola e permette allo United di riaccendere la lotta dagli undici metri. A garantire il successo ai Red Devils è van der Sar, che neutralizza la conclusione di Anelka e porta in trionfo i suoi.

4. Bayern Monaco-Borussia Dortmund 2012-2013

Il Bayern Monaco alza la quinta Champions League della sua storia nella suggestiva cornice di Wembley, a Londra, battendo gli acerrimi rivali del Borussia Dortmund di Klopp. La squadra rivelazione non può nulla contro i bavaresi, che nell'arco dei tempi regolamentari annullano la rete su rigore di Gundogan: a decidere la contesa sono i sigilli di Mandzukic e Robben, con l'olandese a segno a un minuto dal recupero.

3. Real Madrid-Atletico Madrid 2013-2014

Uno dei derby più tristi per i tifosi dell'Atletico Madrid, a un passo dall'accarezzare quel trofeo tanto desiderato e mai raggiunto. Godin illude, Sergio Ramos pareggia allo scadere. Poi nei supplementari i colchoneros crollano e la squadra di Ancelotti dilaga: 4-1 finale firmato da Bale, Marcelo e Cristiano Ronaldo, a segno nella sua Lisbona. Anche lo stadio è il Da Luz e non quello dello Sporting CP.

2. Real Madrid-Atletico Madrid 2015-2016

Due anni dopo cambia lo scenario, ma non le rivali. Real Madrid e Atletico si affrontano a San Siro, in Milano, per una rivincita nuovamente amara per la formazione di Simeone. Si decide tutto ai calci di rigore, dopo l'1-1 siglato da Sergio Ramos e Carrasco. L'errore dal dischetto di Juanfran e il successivo penalty realizzato da Cristiano Ronaldo regalano il trofeo ai blancos davanti a 70mila persone.

1. Tottenham-Liverpool 2018-2019

Abbiamo dovuto attendere ben undici anni prima di assistere a un'altra finalissima tra club di Premier League. Il Tottenham di Pochettino sfida i temibili Reds di Klopp, alla seconda finale consecutiva dopo il ko dell'anno precedente con il Real Madrid. Ad avere la meglio è il Liverpool, che gestisce il vantaggio dal 2' con il rigore di Salah e chiude i conti sul finale di match grazie al 2-0 definitivo di Origi.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità della Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli