Despres parteciperà alla Dakar 2020 con Red Bull

Sergio Lillo

Red Bull ha annunciato all’inizio del mese un programma junior cross-country, analogo al Junior Team di Formula 1 che sta riscuotendo un grande successo, in collaborazione con Overdrive. Inizialmente sono stati annunciati i giovani piloti Blade Hildebrand, Mitch Guthrie Jr e Seth Quintero, per una line-up a tre nella classe UTV della Dakar, tra le nuove sfidanti di Overdrive.

Despres ha portato avanti i test con la OT3 ed è stato chiamato come coach per il programma, ma ora prenderà il posto di Quintero per la prima edizione della storia della Dakar in Arabia Saudita.

“La OT3 mi ha sorpreso molto – afferma Despres – prima di tutto la stabilità del veicolo, come gli ingegneri hanno gestito le regolazioni per avere un mezzo ampio 2.08 metri, caratteristica che fornisce moltissima stabilità”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Inoltre hanno utilizzato le loro conoscenze per progettare un telaio molto forte e rigido, qualcosa che normalmente manca nei buggie. È anche precisa quando si guida nei settori tecnici, è esattamente ciò di cui si ha bisogno. Il motore è potente e la visibilità dall’abitacolo è fantastica”.

Despres ha vinto la Dakar nella categoria moto con KTM per cinque volte tra il 2005 ed il 2013, stabilendo una famosa rivalità con Marc Coma, anche lui vincitore per cinque anni. Poi il francese è passato alle auto come parte del progetto Peugeot e ha chiuso terzo nel 2017, prima che il costruttore concludesse il proprio programma l’anno seguente.

Nel 2019 ha concluso in quinta posizione con la nuova Mini JCW Buggy, ma è poi rimasto fuori dal progetto del team tedesco in vista dell’edizione successiva. Il nome del co-pilota dovrà essere ancora svelato. Dei suoi compagni di squadra, Hildebrand avrà vicino Francois Cazalet, mentre Guthrie farà coppia con Ola Floene, ex co-pilota del vincitore del WRC Andreas Mikkelsen.

Potrebbe interessarti anche...