Di Paola: "Mondiali ai Pratoni punto di partenza per le Olimpiadi di Parigi 2024"

(Adnkronos) - "In questa situazione vengo assalito da emozioni incredibili". Il presidente della Fise, Marco Di Paola, è intervenuto così alla cerimonia d’inaugurazione dei Fei World Championships 2022 che si svolgeranno ai Pratoni del Vivaro dal 14 al 25 settembre: "Questa è una storia incredibile che è nata forse da alcune persone folli. Mi ricordo quando sono stato avvicinato dal sindaco Emanuele Crestini (tragicamente scomparso, ndr), siamo subito andati d’accordo a pelle e mi ha invitato in questo incredibile comune e promettendomi qualcosa di eccezionale per riprendersi questo impianto di Rocca di Papa e presentare la candidatura ai mondiali in un luogo in cui sono andate in scena le Olimpiadi".

"Ho dei ricordi incredibili di quelle giornate -ha proseguito il presidente della Fise-. Oggi possiamo dire che abbiamo vinto, oggi è stato un successo. Oggi ce l’abbiamo fatta grazie a Emanuele Crestini, grazie a Veronica Cimino e a tutto il suo staff. Potete immaginare cosa volesse dire durante la pandemia riuscire ogni volta a superare un ostacolo. Voglio ringraziare le istituzioni che ci sono state vicine, il governo, la regione Lazio con una persona che ci ha assistito per risolvere i problemi che si incontrano nell’organizzazione di un evento del genere, grazie alla città. Tutto questo per riuscire a portare qui questo evento. Questo impianto sportivo per noi è un centro d’eccellenza e si vuole sempre di più creare una connessione tra il centro e la città e poter svolgere un evento internazionale di questo livello vuol dire tantissimo. Oggi -conclude Di Paola- non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza di due discipline che mettono in palio i pass olimpici per Parigi 2024".