Dialogo Fonseca-Dzeko, l'allenatore svela: "Mi ha tranquillizzato sull'arbitro"

Goal.com
Il tecnico della Roma era nervoso con Pairetto al termine della gara, ma il capitano giallorosso è stato decisivo.
Il tecnico della Roma era nervoso con Pairetto al termine della gara, ma il capitano giallorosso è stato decisivo.

Una serata difficile, difficilissima per la Roma. Certo, è riuscita a segnare due goal in casa del Sassuolo, ma i neroverdi hanno conquistato il match del sabato sera per 4-2. Una gara dominata nel primo tempo dai padroni di casa, mentre nella ripresa c'è stato più equilibrio, ma comunque tendente ad una migliore prestazione del team De Zerbi.

In goal per la Roma anche Dzeko, che ha segnato il suo 100esimo centro con i giallorossi faticando però per il resto della gara. Gara, tra l'altro, che ha tra l'altro rappresentato il primo incontro da capitano per il bosniaco, che ha ereditato la fascia dal partente Florenzi.

A fine gara proprio Dzeko, deluso, ha parlato con Fonseca, con lo stesso tecnico giallorosso che ha svelato quanto detto:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Mi ha detto che non era il momento di parlare e rimanere arrabbiato con l'arbitro, mi ha fatto piacere. Mi ha tranquilizzato".

Fonseca ha elogiato la prestazione degli avversari, bacchettando i suoi giocatori:

"Complimenti al Sassuolo, ha giocato e vinto bene. Noi non abbiamo giocato nel primo tempo, non si può vincere giocando così. Ogni volta che hanno attaccato hanno fatto goal".

Chiusura riguardo i gialli, Fonseca non cerca scuse:

"Siamo i responsabili della sconfitta, ma non capisco così tanti cartellini per la Roma. E' difficile da spiegare".

Potrebbe interessarti anche...