Dinamo, Pozzecco orgoglioso dei suoi

Il coach di Sassari Gianmarco Pozzecco ha commentato così la vittoria della Dinamo con l'Holon: "Prima di tutto mi congratulo con il coach, tutto lo staff e i giocatori di Holon perché hanno disputato una grande partita. Avrebbero meritato di vincere perché per i primi tre quarti hanno giocato in maniera incredibile mettendoci in difficoltà. Ma questo è il basket e io posso contare su 12 ragazzi incredibili prima che giocatori: in realtà non è cambiato niente, solo che i miei ragazzi non si sono arresi e io gli sono grato perchè è un piacere essere qui e vederecome giocano e combattono fino alla fine in sacrosanta ogni partita". 

"Sono fortunato, lo dico sempre, sono un uomo fortunato: non è facile giocare qui, in un posto dove si respira storia e cè grande conoscenza del basket sia nello staff sia nella squadra. Vincere in piazze come questa non è facile, come con il Maccabi Tel Aviv o l'Hapoel Gerusalemme: siamo felici e sono fiero di quello che hanno fatto stasera. Noi abbiamo giocato male per tre quarti perché Holon ha giocato bene e bisogna essere realisti, a volte gli avversari giocano meglio di te, ma noi abbiamo avuto una grande reazione e sono fiero di ognuno dei miei ragazzi che hanno disputato un incredibile ultimo quarto e alla fine abbiamo vinto. Non so se abbiamo meritato di vincere ma la reazione che hanno mostrato sul campo è stata pazzesca".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...