Diritti tv, ipotesi partita in chiaro: il match designato è quello del lunedì sera

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

In attesa di capire quale sarà l'esito della votazione per i diritti tv, si torna a parlare anche di Serie A in chiaro. Con l'assegnazione dei nuovi pacchetti in via di definizione è infatti riemersa l'ipotesi di trasmettere per tutti un match del campionato italiano, possibilmente uno dei 3 match non esclusivi dei 10 settimanali.

Secondo quanto si legge su La Repubblica l'incontro scelto sarebbe il monday night, ovvero la partita in programma il lunedì sera (il cui valore ipotizzabile è di almeno 80 milioni di euro). "La legge consente alla Lega questa operazione, ci vuole solo il via libera di chi comprerà i diritti pay. Ma sia Dazn che Sky non dovrebbero opporsi: Sky tra l'altro ha Tv8 che trasmette in chiaro e con le gare di Formula 1 e Moto Gp ha fatto ottimi ascolti" si legge sul quotidiano.

Un big match come Juventus-Inter il lunedì sera, in prima serata, farebbe gola anche alla Rai e soprattutto a Canale 5. Se ne riparlerà nelle prossime settimane, con la certezza che i tifosi saranno costretti a sborsare un po' di soldi per assistere a tutti i match del campionato. Escluso, potenzialmente, quello in chiaro.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.