Diritti TV, la trattativa tra Lega Serie A e i fondi si avvia verso la conclusione

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

La trattativa tra la Lega Serie A e la cordata composta da CVC, Advent e FSI per la cessione di una quota di minoranza della media company della Serie A in cui confluiranno i diritti TV delle partite del massimo campionato prosegue a gonfie vele e si avvia verso la conclusione.

Serie A | Valerio Pennicino/Getty Images
Serie A | Valerio Pennicino/Getty Images

Come riportato dalla redazione del sito Calcio & Finanza infatti, i contatti tra le parti sono continui e presto si passerà alla stesura dei contratti: nei prossimi incontri verrà definito il Term Sheet (ovvero l'atto che delinea termini e condizioni finali) con l'assemblea della Serie A che entro 7-10 giorni sarà chiamata a votare sull’accordo definitivo.

Essendo già stata accettata l’offerta della cordata CVC-Advent-FSI non sono previsti passi indietro: una volta limati gli ultimi dettagli in merito a business, distribuzione delle risorse e alla governance si passerà per l'appunto alla stesura dei contratti (fase che richiederà alcune settimane di tempo circa per poter essere completata). Questa mossa segnerà una svolta epocale per il movimento calcistico nazionale, il primo ad incassare dall’apertura ai private equity.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.