Diritti tv Serie A, Dazn respinge offerta Sky

·1 minuto per la lettura

Dazn ha rifiutato una offerta avanzata da Sky di condivisione dei diritti della Serie A. E' quanto riporta Bloomberg citando fonti a conoscenza della vicenda. L'emittente satellitare che aveva finora detenuto i diritti tv del massimo campionato italiano avrebbe offerto una cifra che si aggira attorno ai 500 milioni di euro per mantenere l'app di Dazn sul set-top box di Sky, oltre al servizio satellitare. L'emittente americana, che non ha voluto commentare l'indiscrezione a Bloomberg così come Sky, avrebbe dunque respinto l'offerta.

Lo scorso marzo Dazn si è aggiudicata i diritti tv della Serie A per le prossime tre stagioni grazie a un investimento, effettuato in collaborazione con Tim che fornirà supporto infrastrutturale, per 2,5 miliardi di euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli