Dispetto di Paratici a Marotta: il Tottenham vuole Skriniar, la volontà del giocatore e dell'Inter

·1 minuto per la lettura

L'Inter ha ceduto Achfar Hakimi al PSG. Le cessioni eccellenti del club interista dovrebbero essere terminate ma molto potrebbe dipendere anche dalle offerte che arriveranno per i gioielli nerazzurri, freschi vincitori dello Scudetto con Antonio Conte in panchina.

Uno dei giocatori più apprezzati è sicuramente Milan Skriniar. Il difensore slovacco, classe '95, è cresciuto col passare degli anni. Dopo le difficoltà iniziali con Conte è diventato un grande difensore, anche nella difesa a 3.

Milan Skriniar | Kirill Kudryavtsev - Pool/Getty Images
Milan Skriniar | Kirill Kudryavtsev - Pool/Getty Images

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, sulle sue sue tracce ci sarebbe il Tottenham, con il nuovo direttore sportivo Fabio Paratici che lo stima parecchio. Il ds avrebbe voluto portare il difensore ex Sampdoria anche alla Juventus. Cosa accadrà in futuro? Come detto, la cessione dei pezzi pregiati potrebbe essere terminata, dovrebbe essere terminata. Inoltre bisogna fare i conti con la volontà del giocatore che non vuole cambiare aria. Skriniar si trova bene nella Milano nerazzurra, si sente l'Inter addosso e già in passato ha dimostrato il suo amore per i colori nerazzurri e non intende partire. E allo stesso modo anche l'Inter non intende privarsi del forte difensore slovacco.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli