Distanza tra Milan e Calabria sul rinnovo ma filtra ottimismo: i dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La stagione dei rinnovi, in casa Milan, è già cominciata. Non si pensa solo agli acquisti ma anche ai possibili rinnovi con giocatori da blindare. Uno di questi è Davide Calabria, cresciuto tantissimo dopo l'arrivo di Stefano Pioli sulla panchina rossonera.

Davide ha dimostrato grande attaccamento alla magliarossonera. Una maglia che sente come una seconda pelle e che indossa da quando è bambino. Ora il contratto con il Milan è in scadenza nel 2022 e si sta parlando del prolungamento.

Davide Calabria | Maurizio Lagana/Getty Images
Davide Calabria | Maurizio Lagana/Getty Images

Calabria, salvo sorprese, dovrebbe rimanere e rinnovare con il Milan. C'è stato già un incontro tra le parti con il Milan che ha offerto un ingaggio da 2 milioni di euro, fino al 2025. La richiesta fatta dall'entourage di Calabria è di un contratto fino al 2024 con un ingaggio da 2,5 milioni di euro netti. C'è ancora una certa distanza ma anche la comune volontà di trovare presto un'intesa. In settimana dovrebbe andare in scena un nuovo summit tra le parti per parlare del rinnovo e non è da escludere una fumata rossonera già nel prossimo summit tra le parti. Calabria può rinnovare con il Milan: il futuro sarà ancora rossonero.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli