Djordjevic punta al colpaccio a Sassari

Il coach della Virtus Bologna Sasha Djordjevic ha commentato la sfida con Sassari alla vigilia della partita in Sardegna: "Sassari è una città che ha una passione vera per la pallacanestro, è un club che rispetto tantissimo e che possiede una organizzazione societaria ben strutturata; il presidente Sardara, che da anni guida il club, sta portando avanti strategie chiare e ben definite. Da anni il club sardo si conferma una certezza del nostro campionato e, sicuramente, l'ingaggio di Coach Pozzecco è stata una delle scelte vincenti di questo club. Coach Pozzecco, oltre che ad essere un amico, una persona che stimo e a cui voglio bene, sta facendo grandi cose e sono molto contento per lui; gioca una pallacanestro bella, con tante idee giuste e vincenti. Hanno fatto un mercato importante, con innesti di qualità come Vitali, Jerrels e McLean. In più hanno Evans, che con la sua versatilità sta facendo grandi prestazioni. Spissu sta crescendo tanto e averlo promosso a giocatore del quintetto si è rivelata una scelta azzeccata".

"E' una squadra compatta, che in casa gioca con grande intensità ed energia, dovremo essere molto bravi a portare a casa questa vittoria. Sarà difficilissimo ma non impossibile, andiamo in Sardegna con la voglia di crescere e di continuare ad ottenere i nostri risultati. Stiamo recuperando Markovic, che sta portando avanti qualche piccolo acciacco, ma a parte questo la squadra sta bene, è carica e attenta verso la partita; speriamo di fare una buona gara, mettendo in campo energia ed intensità fisica per tutti e quaranta i minuti".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...