Domenico Toscano scarica la responsabilità sull'arbitro

·1 minuto per la lettura

Con la Spal la Reggina è rimasta ben presto in dieci per l’espulsione di Menez e ha poi sbagliato un rigore con Denis. Gli estensi hanno fatto il colpaccio grazie al gol di Castro, a sua volta espulso nel recupero. Dopo il triplice fischio il tecnico dei calabresi, Domenico Toscano, ha polemizzato a distanza con l’arbitro Giovanni Ayroldi di Molfetta. "Ha voluto fare il protagonista, ci sta che un giocatore dica una cosa del genere (‘Che c…. fai?’, ndr) e c’è anche la possibilità di redarguirlo e invece lo ha cacciato: con diecimila persone quella frase non si sarebbe sentita - ha detto -. Anche in dieci abbiamo dimostrato la nostra forza, è stato bravo il portiere della Spal. La traversa, il rigore sbagliato: è cambiata tante volte l’inerzia della partita".